Associazione Culturale Annapurna
Ginnastica e Yoga da 0 a 90 anni

Swami YogaSwarupananda

Swamiji YogaSwarupananda

E' con grande piacere che anche quest'anno possiamo ospitare Swamiji YogaSwarupananda; quest'incontro è una tradizione che, verso febbraio, si ripete tutti gli anni ed ha portato luce e pace nel cuore di tanta gente.
Lo Swami, famoso monaco della Divine Society di Rishikesh - Himalaya (prestigiosa scuola Yoga, ospedale e monastero fondato da Sivananda, un grande saggio e maestro Yoga morto nel 1963), ogni anno dedica 5 mesi (da novembre a marzo) al pellegrinaggio: un itinerario attraverso l'Europa, non solo nelle palestre più aggiornate e sensibili alle ginnastiche alternative, ma anche nei grandi ospedali dove il monaco maestro ha ricevuto importanti riconoscimenti anche da esponenti della medicina tradizionale, che lo hanno voluto nei propri istituti perché applicasse il suo metodo di Yoga Terapia. Una terapia molto efficace per chi soffre di asma, di danni alla circolazione o al sistema respiratorio o a quello digestivo, insomma di tutte quelle malattie che sono "tipiche" della nostra società. In questi anni ha portato la sua grande cultura e la sua grande umanità a tutti quelli che lo hanno avvicinato. Ha conosciuto allievi di tutti i tipi, da quelli che hanno appena iniziato a quelli molto bravi, dai giovani agli anziani, ed a tutti ha saputo dire una parola di bontà, di pace, di scienza. Ci ha aiutato affinché la personalità di ognuno, attraverso questo lungo cammino dello Yoga, possa svilupparsi armoniosamente in tutte le sue componenti fisiche, mentali e spirituali.
Il maestro illustra i principi della tradizione indiana che stanno alla base della tecnica respiratoria (pranayama), speciale per aumentare le capacità respiratorie dei polmoni, purificare il sangue e tonificare l'intero organismo. Dal pranayama alle tecniche di rilassamento e concentrazione, applicate con le posizioni Yoga (asanas) che servono per esercitare gli organi interni, cioè il cuore, i polmoni, il cervello, gli intestini e le ghiandole più importanti.
Ogni anno affrontiamo ed approfondiamo un pò di più qualche argomento, che poi durante l'anno faremo nelle nostre lezioni di Yoga.
Spero che anche quest'anno, dopo questi incontri, resti nel cuore di ognuno un seme importante che poi possa fiorire nella nostra vita.

OM Pace Pace Pace
OM Shanti Shanti Shanti

 

 

Sri Sri Sri Satchidananda Yogi

Sri Sri Sri Satchidananda Yogi

L'Associazione Annapurna di Genova ha l'onore di organizzare per l'Italia, una settimana Yoga con Sri Sri Sri Satchidananda Yogi di Madras, lo Yogi silenzioso che col suo esempio e col suo silenzio mantenuto da più di 30 anni, ci aiuta profondamente nella nostra ricerca interiore, crescita umana e spirituale.
Il maestro è una figura ormai mitica e leggendaria della antica tradizione Vedica dello Yoga e con la sua stupenda figura di saggio riesce a trasmettere a tutte le persone che incontra molta forza, determinazione e chiarezza. Vive ormai da 90 anni immerso nella più pura tradizione Yoga, di uno Yoga incontaminato dall'occidente e col suo esempio ci insegnerà molti esercizi semplici e difficili, respirazioni, importantissime pulizie degli organi interni. Nonostante il suo silenzio il maestro è sempre in comunicazione con noi.
Sta intere giornate in meditazione, ma sa avvicinarsi con un semplice sorriso. Esegue gli esercizi di equilibrio più difficili con una facilità incredibile, sostenuto dalla forza del respiro e dall'equilibrio perfetto. Ti insegna sia che tu sia giovane o anziano, principiante o esperto. I suoi esercizi fanno bene alle articolazioni, al sistema nervoso, alle tensioni del corpo e della mente. Davvero interessanti sono anche le sue pratiche di purificazione (Kriya Yoga) che purificano e danno tono allo stomaco, agli intestini, alla milza, al fegato, ai reni, ai bronchi, ai polmoni, al sangue e all'energia primordiale.   Lavorare con lui è un'esperienza indimenticabile che spesso cambia la vita.
Sei mesi all'anno gira il mondo e gli altri sei li passa nel suo ashram vicino a Madras dove accorrono ogni anno centinaia di allievi, provenienti da tutto il mondo e vengono curati nel corpo e nello spirito. Era il Guru del primo ministro indiano Rijiv Gandhi. Porta pace serenità, spiritualità, fiducia. E' una personalità veramente interessante da incontrare e sono felice che anche quest'anno ritorni da noi perché so che la famiglia, la palestra e la città sentiranno i suoi benefici.

 

Per ulteriori informazioni info@associazioneannapurna.it


Torna alla pagina iniziale Vai a Attività dell'Associazione Vai a Annapurna Vai a Seminari Vai ai Consigli di Maria